Ladin / desk

Busnelli

Desk in legno e metallo caratterizzato da una particolare anta che scorre (ladin in milanese) a svelare dei piccoli scomparti.

Nome
Ladin / desk
Azienda
Busnelli
Anno
2019
Assistente al progetto
DARIO PASSI
Il profilo metallico, che caratterizza anche la consolle e la credenza Ladin, sorregge il mobile e delimitalo spazio di azione di una piccola anta ad L, posta sul retro dello scrittoio.
Il forte segno grafico di questo binario, volutamente lasciato a vista, divide la zona di lavoro da quella contenitiva.
Questa diversificazione funzionale è enfatizzata dall’uso dei materiali e delle finiture: il piano più caldo in noce canaletto, contrasta con la laccatura dell’anta scorrevole e di tutto il volume sul retro dello scrittoio; gambe e binario sono in metallo verniciato con livellatori regolabili a scomparsa.
I cassetti opzionali, disposti alle due estremità, riprendono la laccatura dello scorrevole.