Design Miami/Basel
Design Miami/Basel
Giustini / Stagetti
14 - 17 Giugno 2018

Messe Basel
Messeplatz 10
4005 Basel
Switzerland
Press Contact & Info
Ufficio Stampa
PS • (+39) 02 3962 4450
press@p-s.it
Il designer, e il suo laboratorio.
Dalla progettazione di collezioni d’arredo sperimentali alla produzione di cucine, librerie e mobili su misura, il designer Giacomo Moor risolve, nella sua pratica, la dualità tra ideazione e realizzazione.
Nel suo studio-falegnameria a milano, Moor concretizza e rifinisce le idee: disegna prodotti per aziende, realizza edizioni limitate per gallerie di design, produce pezzi unici per clienti privati, seguendo interamente il processo creativo.
Nel 2016 è nominato Best Young Designer da Elle Decor Italia in occasione dell’EDIDA e sempre nello stesso anno vince il Best Young designer del Salone del Mobile Award. Nel 2017 ha vinto il Wallpaper Award con il kit del Legnamè.
Nato nel 1981 a Milano, Giacomo Moor inizia a lavorare da giovane nella bottega di un falegname. Mentre frequenta il Politecnico di Milano sotto la guida del professore e architetto Beppe Finessi, Moor combina il rigore progettuale alla fascinazione per la bellezza e versatilità della lavorazione del legno. Dopo la laurea in Design con una tesi sul legno “Difetti di pregio. Ebanisteria tra scultura e design” pubblicata da Abitare, Giacomo Moor fonda il suo studio nel 2011, insieme alla compagna Aurelie Callegari.
Il laboratorio è oggi una struttura articolata e multidisciplinare, un luogo di scambio e crescita, dove con un team complementare di progettisti e falegnami Moor condivide competenze, innovazione e ricerca insieme a metodi tradizionali e qualità artigianale, soddisfacendo le esigenze di una pluralità di committenti. Sempre teso a migliorare le tecniche di lavorazione del legno, Moor unisce la precisione del design all’esperienza di falegname, declinando la sua pratica in tre aree di azione: Limited, Industrial e Bespoke.
LIMITED
Nate da collaborazioni con gallerie di design, le collezioni Limited riflettono la ricerca più autentica di Giacomo Moor, sono racconti progettuali nati dalla libera sperimentazione di materiali, tecniche innovative e sensibilità manuale. Le edizioni Limited rappresentano per il designer la possibilità di espressione, di creare un universo, una storia. Sono esercizi di stile, dove i tempi di elaborazione si dilatano consentendo a Moor di esplorare le potenzialità della sua pratica e di trasformare narrazioni personali in micro architetture da interni. Le collezioni Attraverso e Metropolis, in edizione limitata per la galleria Post Design di Milano, indagano il rapporto tra design e architettura, tra piccola e grande scala. Il gioco di pesi tra trave e volume architettonico, il contrasto materico tra legno
di rovere e cemento, il rapporto tra blocchi geometrici di noce e strutture reticolari di ferro evocano strutture architettoniche, paesaggi urbani, grattacieli leggeri, metropoli stilizzate. Palafitte, sistema di 8 mobili realizzati in bambù stratificato, ottone e vetro sabbiato per la galleria Project B, è una collezione aerea nata dallo studio della fibra vegetale del bambù e ispirata alla verticalità delle case sull’acqua e alla grazia dei fenicotteri. La collezione Vapore realizzata per la galleria Luisa Dalle Piane, è una reinterpretazione dell’antica tecnica di curvatura a vapore del legno massello. L’edizione limitata evoca paesaggi dove linee continue in faggio curvato sono imprigionate da piani in vetro e volumi in legno in un sistema dove tutti gli elementi sono in tensione e funzionali tra di loro.
INDUSTRIAL
Dedicata alla progettazione e sviluppo di prodotti per il mercato internazionale, l’area Industrial è al servizio delle aziende del settore. L’approccio empirico e risolutivo di Moor, la sua capacità di unire competenze tecniche e estetiche, anticipando le problematiche legate alla lavorazione del legno e produzione, sono un importante valore aggiunto per l’industria dell’arredamento. Moor, definito il brief, disegna e sviluppa il prodotto, talvolta co-producendo con le aziende un singolo giunto o l’intero prototipo, garantendo un know-how unico e mantenendo con il committente un continuo confronto sull’evoluzione del lavoro.
BESPOKE
Lo Studio Giacomo Moor, con la falegnameria a piano terra e l’area progettazione al primo piano è il luogo dove le idee prendono forma, i disegni si concretizzano in prototipi e prodotti sartoriali. Grazie a un team di progettisti e falegnami i progetti Bespoke sono concepiti e realizzati ascoltando le esigenze di una pluralità di committenti, da architetti d’interni a clienti privati. Dalla personalizzazione di elementi d’arredo alla produzione di cucine, tavoli, librerie e pareti attrezzate, l’obiettivo dello Studio Giacomo Moor è coinvolgere il cliente nell’ideazione e nello sviluppo, offrendo soluzioni personalizzate e garantendo qualità in tutte le fasi di sviluppo prodotto. Il laboratorio, non distante dal centro di Milano, è una realtà singolarmente cittadina, dove i clienti possono seguire da vicino l’evoluzione dei prodotti, dalla prototipazione alla fase di lavorazione e finitura.