PROFILO

Giacomo Moor è un designer che vive e lavora a Milano. Nel suo laboratorio realizza mobili e complementi d'arredo per privati e aziende del settore, seguendo l'intero processo produttivo dalla progettazione alla realizzazione.

Giacomo Moor nasce a Milano, nel 1981. Dopo il liceo classico frequenta il Politecnico, laureandosi in Design con una tesi sul legno, “Difetti di pregio. Ebanisteria tra scultura e design”, pubblicata da Abitare. Nel frattempo inizia a lavorare in una bottega artigiana dove, applicandosi con passione al legno e alla sua lavorazione, impara il mestiere di falegname.

"La mia passione per il legno è maturata durante gli anni universitari grazie all’assidua frequentazione di una bottega artigiana. È nata così l’idea di disegnare, ma soprattutto di realizzare in prima persona degli oggetti - pezzi unici e piccole serie - nei quali la componente manuale potesse diventare il valore aggiunto del progetto"

In questo modo Giacomo inizia a sedimentare un approccio del tutto personale, che coniuga la sensibilità manuale della cultura artigianale con il rigore progettuale del design.

Nel 2011 fonda lo studio GM, con l’obiettivo di sviluppare il suo percorso progettuale e creativo all’interno di una struttura più articolata, uno studio-bottega in cui designer, architetti e artigiani potessero condividere quotidianamente, oltre allo spazio di lavoro, anche le loro competenze specifiche.

Questa organizzazione ha consentito a Giacomo Moor di lavorare, in maniera del tutto innovativa, al design e alla realizzazione di progetti su varia scala, dalle piccole serie limitate di mobili e complementi, sulle quali aveva già maturato una solida esperienza, ai sistemi d’arredamento integrati per appartamenti e uffici, sia in Italia che all’estero.

"Il mio obiettivo non è quello di imporre ai diversi prodotti il mio segno distintivo o la traccia del mio stile, ma di iniziare ogni nuovo lavoro da zero, cercando di comprendere le esigenze più profonde del committente, per proporre soluzioni adeguate. Così lo invito a seguire in prima persona sia la fase progettuale che quella realizzativa, cercando di interpretare le sue aspettative per orientarne le scelte, in un percorso comune e sinergico, in cui il mio ruolo è quasi maieutico"

La coabitazione fra designer e artigiani nell’atelier di Via Padova ha inoltre modificato la classica relazione con il cliente che, a differenza di quanto avviene di solito, ha la possibilità di seguire, giorno dopo giorno, nella stessa struttura, l’evoluzione del prodotto, dalla fase di progettazione a quella di lavorazione e finitura. Questa scelta sottolinea con molta precisione la filosofia che ispira l’approccio di Giacomo Moor alla pratica progettuale.

La passione per il legno e per la sua lavorazione in prima persona non è stata abbandonata, ma ha seguito una sua naturale evoluzione, trasformandosi in un lavoro più orientato alla ricerca, alla produzione artigianale e alla relazione con il cliente. Attualmente lo Studio GM, che annovera clienti sia in Italia che all’estero, progetta e realizza sistemi d’arredo su misura come cucine, appartamenti, uffici, oltre a pezzi unici e serie limitate come tavoli, scrivanie, sedute, lampade, complementi. Collabora inoltre con aziende di design tra le quali Ilide, Memphis e EnvironmentFurniture.

Giacomo Moor vive a Milano con la compagna e i figli Viola, Costanza, Tommaso.

CONTATTI

  • Designer // giacomo@giacomoor.com // (+39) 329 2719 960

  • Ufficio Stampa // aurelie@giacomoor.com // (+39) 333 7624 410

  • Per informazioni // giacomoor@yahoo.it // Via Padova 84, Milano